News

La Pratica Collaborativa nei conflitti familiari

26 novembre 2016

Il ciclo di seminari 2016, che fa parte dell’offerta formativa del Corso triennale in Counselling professionale del Panta Rei Sardegna, si propone di far conoscere ai partecipanti il modello della Pratica Collaborativa nei conflitti familiari.  La Pratica Collaborativa è un metodo non contenzioso di risoluzione dei conflitti, in particolare in ambito familiare. È un metodo che mette al centro le persone e i loro interessi, consentendo di individuare soluzioni aderenti ai bisogni particolari delle famiglie o delle coppie, ed è allo stesso tempo  un percorso che permette di affrontare tutti gli aspetti legati alla crisi familiare – quelli legali, ma anche quelli economici e quelli relazionali – in un clima di fiducia e trasparenza.

Verrà dedicata un’attenzione particolare ai ruoli e alle funzioni dei professionisti che compongono il team della pratica collaborativa, con specifico riferimento al ruolo assunto dall’esperto nelle relazioni familiari (facilitatore neutrale del processo).


Iscrizioni e Costi

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi presso uno dei recapiti del Centro Panta Rei Sardegna. Il seminario è aperto ad un massimo di 20 iscritti.

Le iscrizioni dovranno giungere a segreteria@pantareisardegna.it massimo 7 giorni prima dell’inizio dell’evento formativo. Il costo del seminario è di 65 euro (più IVA al 5%). Il pagamento dovrà essere corrisposto tramite bonifico bancario intestato a Centro Panta Rei Sardegna: iban IT78 U033 5901 6001 0000 0016 789, specificando causale di iscrizione e nome del corsista.

Per coloro che decideranno di iscriversi o alla Scuola Biennale di Mediazione Familiare Sistemica o alla Scuola Triennale in Counselling Professionale, la quota del seminario verrà scontata dalla quota del primo anno della Scuola di mediazione e/o Counselling.